Cofinanziato
dall'Unione Europea
Centro Europeo Consumatori (CEC) Italia ufficio di Bolzano
Lettera tipo - Recesso pacchetto turistico
Il diritto di recedere senza pagamento di penali nell’ambito di pacchetti turistici nasce nelle seguenti situazioni:

1) nel caso in cui vi sia una revisione del prezzo superiore all'8% di quanto originariamente pattuito;
2) nel caso in cui, prima della partenza, vengano apportate delle modifiche significative ad una o più caratteristiche principali del pacchetto turistico. La modifica deve essere oggettivamente significativa: vi propongono ad esempio un soggiorno al lago, anziché al mare oppure vi cambiano le date del soggiorno. Il consumatore deve comunicare il recesso entro due giorni lavorativi dal momento dell'avviso.
3) se l'organizzatore non può soddisfare le richieste specifiche del viaggiatore che abbia esplicitamente accettato.
4) In caso di contratti conclusi fuori dei locali commerciali (per capire quali sono: http://www.euroconsumatori.org/82039d83342.html) il viaggiatore può recedere dal contratto entro 5 giorni senza dover specificarne i motivi. Attenzione: tale diritto non è previsto per i contratti conclusi a distanza (ad es. via internet).
32 Kb

 
Lettera tipo - Reclamo pacchetto turistico per problematiche intervenute durante il viaggio
Reclamo pacchetto turistico per problematiche intervenute durante il viaggio

Attenzione: questo reclamo è da inviare all'organizzatore tempestivamente già durante il viaggio!
29.5 Kb

 
Lettera tipo - Reclamo pacchetto turistico da inviare dopo il viaggio
Reclamo per inadempimento pacchetto turistico – da inviare al ritorno dal viaggio (avendo già reclamato tempestivamente durante il viaggio)
33 Kb